Ictus e sostanze stupefacenti: c’è correlazione?


Esiste una serie di fattori – modificabili o non modificabili – che possono aumentare il rischio di incorrere in un ictus. I primi vengono definiti in questo modo dal momento che possono essere corretti attraverso delle modificazioni dello stile di vita, o attraverso una terapia farmacologica appropriata. I secondi invece, sono legati a fattori genetici […]

Come interpreta il nostro cervello le emoji?


Qualunque piattaforma e qualsiasi dispositivo è oggi in grado di riprodurre facce, espressioni, oggetti o disegni. Come? Tramite le emoji, simboli pittografici che rappresentano un’emozione, un simbolo o un oggetto. Il loro paese d’origine è il Giappone: negli anni ’90 la compagnia telefonica DoCoMo di accorse dell’enorme quantità di immagini che i suoi utenti scambiava […]

La Realtà Virtuale può aiutare chi soffre di demenza?


Ad oggi, non esistono cure per arrestare il decadimento cerebrale causato dalla demenza. Decadimento che può diventare pericoloso non solo per chi soffre di questa malattia, ma anche per i suoi cari. Per questo motivo è spesso necessaria l’assistenza a lungo termine in strutture specializzate. Nel corso degli anni, però, gli studiosi si sono resi […]

La terapia occupazionale: cos’è e a cosa serve


La riabilitazione costituisce il terzo pilastro del sistema sanitario, dopo la prevenzione e la cura. Si tratta di un processo nel corso del quale si porta una persona con disabilità a raggiungere il miglior livello di autonomia possibile sul piano fisico, funzionale, sociale, intellettivo e relazionale. Esistono diverse tipologie di riabilitazione: quella fisioterapica, quella cognitiva […]

Il funzionamento della Levodopa, farmaco contro il Parkinson


Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa che coinvolge alcune funzioni quali il controllo dei movimenti. Una sua prima descrizione è stata rinvenuta in uno scritto di medicina indiana risalente al 5.000 A.C. e, successivamente, in un documento cinese del 500 A.C. Il nome è, però, legato a James Parkinson, un chirurgo londinese del XIX secolo […]

Il “Wandering” nella malattia di Alzheimer


Il Wandering – dall’inglese “to wander”, che indica il girovagare – è definito come un particolare comportamento, frequente nelle persone affette da demenza, che consiste nel camminare senza una meta o uno scopo. In questi casi, infatti, il paziente abbandona le aree sicure vagando e perdendo completamente la capacità di orientarsi. Come riporta l’Alzheimer’s Association, […]

Connettere pazienti e cura: il ruolo della comunità online


Secondo un censimento del Monitor Biomedico Censis, il 42% degli italiani cerca informazioni sulla salute – propria o di un famigliare – tramite il web. L’enorme quantità di informazioni online, però, non sempre è sinonimo di qualità: la maggior parte delle fonti non sono pertinenti o corrette. Per questo motivo, sono nate le comunità online, […]

Sonno: la privazione danneggia il cervello?


Dormire bene è fondamentale per la salute e il benessere mentale di ciascuno di noi. Un adulto, infatti, dovrebbe riposare almeno setto ore ogni notte, evitando il più possibile continui risvegli notturni. In questo modo, si riduce lo stress e si aumenta il livello di energia mentale. Ma l’effetto benefico del sonno non è ascrivibile […]

La terapia cellulare per combattere le malattie neurodegenerative


Per Terapia Cellulare si intende quella nuova branca della medicina chiamata medicina rigenerativa, che si pone l’obiettivo di sostituire organi e tessuti danneggiati. Per ottenere questo risultato, vengono utilizzate le cellule staminali che hanno la capacità unica di auto-rinnovarsi e di dare origine a tutti i tipi cellulari. Per la precisione, le cellule staminali embrionali […]