Riabilitazione Cognitiva

Semplifica il tuo lavoro



Brainer è la Piattaforma web per la Riabilitazione Cognitiva. Si tratta di un'evoluzione tecnologica del software Brainer, sviluppato all'interno del Politecnico di Torino, in collaborazione con un nutrito comitato scientifico, formato da Neurologi, Foniatri, Geriatri, Logopedisti e Neuropsicologi.


Negli anni, Brainer ha perseguito il suo obiettivo: aiutare i Neuropsicologi a svolgere al meglio il proprio lavoro. Brainer ha progettato e realizzato uno strumento che potesse essere la tua "cassetta degli attrezzi". Utilizzabile in tutti i luoghi di lavoro: Reparto, Struttura, Studio e anche a Domicilio.

à

i vantaggi

Brainer per Neuropsicologi e RSA


Per i neuropsicologi

  • Ampia gamma di esercizi sempre con te
  • Basta utilizzare fogli di carta
  • Riabilitazione personalizzata
  • Massimizza i risultati della riabilitazione

Per le RSA

  • Aumenta l'offerta verso i tuoi ospiti
  • Crea un ambiente partecipativo
  • Dai un riscontro ai familiari
  • Differenziati con un immagine innovativa
2188
Utenti attivi
214228
Sessioni effettuate
678
Cliniche coinvolte
79
Tasso di utilizzo

Dicono di Brainer


Lavoriamo con


Inizia ora

Prova Gratis per 14 giorni


Brainer è la cassetta degli attrezzi che ogni Neuropsicologo dovrebbe avere.
Tutto nel tuo account, accessibile ovunque e da qualsiasi dispositivo.

Novità dal mondo della neuropsicologia

Il Blog di Brainer


pubblicate - Il cervello quando è a riposo consuma il 95

Il cervello quando è a riposo consuma il 95% dell’energia


Attivo, in condizione di elevata concentrazione, può arrivare invece a consumarne solamente il 5% in più. Sconcertante il fenomeno che il Dott. Marcus Raichle ed il suo team di ricercatori hanno osservato all’interno del nostro cervello! Default Mode Network (DMN). Così i ricercatori hanno denominato questo insieme di aree che si attivano in condizioni di […]

Benvenuti a Glenner city!

Benvenuti a Glenner city!


Tornare a quando si aveva 20-30 anni… <<Non ci sarà nulla di finto, ma tutte le attività saranno attive e sarà una vera esperienza coinvolgente>>. Sono queste le parole con cui Scott Tarde, amministratore delegato della George G. Glenner, presenta  questo bellissimo progetto. ECCO GLENNER CITY! Una città degli anni cinquanta creata per le persone […]

Chat Yourself

Chat Yourself


Il proprio nome ed il contatto dei propri figli, il percorso per tornare a casa, le scadenze della settimana o eventuali allergie…insomma un chatbot di Messenger ricco di informazioni! L’ultimo strumento ideato per aiutare le persone con Malattia di Alzheimer si chiama Chat Yourself ed è una sorta di assistente virtuale capace di memorizzare l’intera […]

La musica, uno scambioo tra gli emisferi

La musica, uno scambio tra gli emisferi!


Processo di “re-struttura”: l’esposizione e l’esperienza della pratica musicale creerebbero, facendo fronte ai processi di declino cognitivo, nuove e più efficienti connessioni tra i neuroni. È quanto affermano numerose ricerche eseguite analizzando i tracciati elettroencefalografici di musicisti. La musica effettivamente cambia il cervello. Già dopo qualche settimana dall’inizio della pratica, le aree uditive e motorie […]