Riabilitazione Cognitiva

Semplifica il tuo lavoro



Brainer è la Piattaforma web per la Riabilitazione Cognitiva. Si tratta di un'evoluzione tecnologica del software Brainer, sviluppato all'interno del Politecnico di Torino, in collaborazione con un nutrito comitato scientifico, formato da Neurologi, Foniatri, Geriatri, Logopedisti e Neuropsicologi.


Negli anni, Brainer ha perseguito il suo obiettivo: aiutare i Neuropsicologi a svolgere al meglio il proprio lavoro. Brainer ha progettato e realizzato uno strumento che potesse essere la tua "cassetta degli attrezzi". Utilizzabile in tutti i luoghi di lavoro: Reparto, Struttura, Studio e anche a Domicilio.

à

i vantaggi

Brainer per Neuropsicologi e RSA


Per i neuropsicologi

  • Ampia gamma di esercizi sempre con te
  • Basta utilizzare fogli di carta
  • Riabilitazione personalizzata
  • Massimizza i risultati della riabilitazione

Per le RSA

  • Aumenta l'offerta verso i tuoi ospiti
  • Crea un ambiente partecipativo
  • Dai un riscontro ai familiari
  • Differenziati con un immagine innovativa
1115
Utenti attivi
158200
Sessioni effettuate
159
Cliniche coinvolte
82
Tasso di utilizzo

Dicono di Brainer


Lavoriamo con


Inizia ora

Prova Gratis per 14 giorni


Brainer è la cassetta degli attrezzi che ogni Neuropsicologo dovrebbe avere.
Tutto nel tuo account, accessibile ovunque e da qualsiasi dispositivo.

Novità dal mondo della neuropsicologia

Il Blog di Brainer


Unione europea all'unanimità

Unione Europea all’unanimità


La Dichiarazione di Glasgow: Strategia comune sulla Demenza Sottoscritta alla Conferenza Annuale di Alzheimer Europe, tenutasi dal 20 al 22 ottobre 2014 a Glasgow, la Dichiarazione prevede alla persona con demenza i seguenti diritti: Diagnosi tempestiva; Supporto post-diagnosi di qualità; Cura coordinata e centrata sulla persona lungo tutto il percorso della malattia; Accesso equo a […]

sMRI - Diagnosi Precisa

sMRI – Diagnosi Precisa


Un team tutto italiano vince a Boston Aver individuato le modalità tramite le quali ottenere la migliore immagine di risonanza magnetica strutturale (sMRI) del cervello, utile per riuscire ad intercettare, con maggiore precisione possibile, la presenza di patologie neurodegenerative. È grazie a questa scoperta che nel 2014 un gruppo di fisici di Bari, coordinato dal […]

L'ansia, nulla di positivo

L’ANSIA, NULLA DI POSITIVO


È quanto afferma un gruppo di ricercatori del Rotman Research Institute di Toronto Nelle persone affette da deterioramento cognitivo lieve (MCI) l’ansia aumenterebbe il rischio di sviluppare la Malattia di Alzheimer (AD). Pubblicato sull’American Journal of Geriatric Psychiatry, lo studio è stato condotto su 376 pazienti con MCI, di età compresa tra i 55 e […]

CERVELLO IN GEL

Cervello in GEL


Geniale intuizione per poter sperimentare farmaci in breve tempo Si tratta di un modello tridimensionale, una sorta di cervello in miniatura. Pubblicato su Nature, lo studio ha come inventori Rudolph Tanzi, Doo Yeo Kim e Carla D’Avanzo, tre ricercatori del Massachussetts General Hospital. Il modello è stato ottenuto da cellule staminali di embrioni umani fatte […]